Sant'Eustachio

Il Vostro matrimonio nella “storia” a strapiombo sul mare

-

Famosa in tutto il mondo per l’armoniosa integrazione di mare, rocce ed insediamenti umani, la Costiera Amalfitana nasconde nell’entroterra il tesoro naturalistico dei Monti Lattari.

La Basilica di S. Eustachio, per la sua posizione strategica, ne è la porta di accesso.

Ritenuta una delle più belle del sud Italia, in una posizione di dominio sull’intera Costa, si trova a Scala, il più antico e nobiliare paese del territorio amalfitano. Un luogo sacro, dove la bellezza della natura incute quasi un timore reverenziale.

Il profumo dei fiori d’arancio e dei limoni accompagna le visioni panoramiche dalla terrazza del Rudere nel pieno rispetto dell’architettura originaria degli esterni,  dove natura, storia e cultura convivono.

La struttura si trova su una collinetta con 150 gradini di facile percorrenza dalla strada rotabile, nella frazione di Minuta a pochi passi da una silenziosa e scenografica piazzetta quadrata, set di molte pellicole cinematografiche internazionali, delimitata da una bellissima Chiesa dell’Annunziata (XI sec.).

La Basilica è perfetta per matrimoni di medie dimensioni fino ad un numero massimo di 100 persone ed offre anche la possibilità di celebrare riti civili e simbolici.

Lasciatevi guidare dal nostro estro e progetteremo insieme il vostro evento, curando ogni minimo dettaglio, con eleganza e professionalità. Esalteremo al tempo stesso la tradizione e le unicità del nostro territorio con l’estro ed il dinamismo che ci contraddistingue.

“Immaginate di percorrere le scale che portano alla basilica a dorso d’asino con il nocchiere in abiti medioevali e musica folkloristica per allietare il vostro percorso verso il paradiso. Immaginate, poi, un tavolo imbandito con eclettiche ed eleganti composizioni floreali, tessuti, candele e decori, a rimembrar il fascino di un antico palazzo nobiliare dell’epoca. E immaginate di mangiare nella navata principale della basilica con ai vostri piedi grandi colonne marmoree con capitelli classici, a ritmo di musica jazz o swing. In questa venue l’immaginazione lascia il posto alla realtà.”